Davinci DC100, nuova moto elettrica con soluzioni tecniche sofisticate


Davinci DC100, nuova moto elettrica con soluzioni tecniche sofisticate

.

L'azienda cinese Davinci Dynamics ha presentato la sua nuova moto elettrica DC100. Si tratta di un modello molto particolare sia dal punto di vista del design e sia da quello tecnico, frutto di un lavoro che è durato ben 7 anni. Il costruttore descrive questo suo mezzo come una sorta di "robot su due ruote" per via dei moltissimi sensori di cui dispone, che servono per rendere la guida piacevole e soprattutto sicura in tutte le condizioni. Sensori che assieme alla batteria sono contenuti sotto la carena che rende l'estetica davvero molto particolare.To get more news about davincitech, you can visit davincimotor.com official website. run.5a5dc12a.png La moto è in grado di rilevare informazioni come la temperatura ambientale, l'angolo di piega, la velocità, l'accelerazione, il carico, il tipo di terreno e qualsiasi differenza tra le velocità delle ruote. Questi dati sono utilizzati per gestire con precisione l'erogazione della potenza, per garantire sempre prestazioni ottimali. In tal modo, le persone potranno contare su di un'esperienza di guida facile e sicura. Tra le funzioni avanzate si menzionano l'Hill-start Assist Control che facilita le partenze in salita, il Ride Assist che permette di far muovere la moto sino a 7 km/h per rendere le partenze più dolci, il Downhill Assist Control che regola la velocità in discesa per ottimizzare sia l'equilibrio e sia il recupero dell'energia, l'assistente per la retromarcia, il controllo della trazione e la frenata combinata.

La moto supporta gli aggiornamenti OTA. Questo significa che le sue funzionalità potranno essere migliorate e aumentate. In futuro, arriverà anche la funzione di autobilanciamento che permetterà di mantenere l'equilibrio anche senza il conducente. Una soluzione già vista in alcuni avanzati prototipi ma non su di una moto che dovrebbe arrivare sul mercato. Addirittura, il costruttore parla della possibilità che la moto possa seguire da sola il suo conducente mentre si muove a piedi. Non può nemmeno mancare una comoda app che permette di gestire la moto elettrica da remoto e di essere utilizzata come chiave digitale. Parlando di specifiche tecniche, il motore elettrico montato direttamente sulla ruota posteriore è in grado di erogare 100,75 kW con 850 Nm di coppia. Ad alimentarlo una batteria da 17,7 kWh che potrà essere ricaricata anche in corrente continua. (qui la differenza tra kW e kWh) Il costruttore cinese parla di 15 minuti per raggiungere l'85% della capacità. La velocità massima è di 200 km/h, mentre per passare da 0 a 100 km/h servirebbero poco più di 3 secondi. Impressionante l'autonomia. Il marchio dichiara circa 357 km secondo il ciclo WLTP (400 km NEDC).

Davinci Dynamics ha svelato pure una versione naked della DC100 chiamata DC Classic, assemblata a mano e realizzata in serie limitata (50 unità). Dispone di alcune soluzioni sofisticate come sospensioni anteriori Öhlins, pinze freno Brembo, sella in pelle e diverse parti personalizzate. Le specifiche del powertrain sono sempre le stesse della DC100. Il prezzo? 78.000 euro con le spedizioni che dovrebbero partire dall'aprile del 2022.

613 Views